Home / Cavallermaggiore / Denunciati per la “truffa dello specchietto” in auto

Denunciati per la “truffa dello specchietto” in auto

specchietto rotto

Una pattuglia dei Carabinieri di Cavallermaggiore ha posto fine ad un tentativo di truffa “dello specchietto” sulla strada provinciale tra Savigliano e Cavallermaggiore.
I militari stavano percorrendo la strada quando hanno notato due giovani discutere animatamente con un anziano, con entrambe le vetture ferme sul ciglio della strada. L’anziano ha raccontato ai  Carabinieri che, mentre stava sorpassando l’autovettura dei due giovani, procedente a bassissima velocità, ha sentito un forte boato sulla carrozzeria della propria vettura e si è fermato. Subito è stato raggiunto dall’auto dei due – una Seat Ibiza di colore grigio – i quali, simulando di essere stati urtati, lo hanno aggredito verbalmente, poi ingiuriato ed infine minacciato. Stavano proprio per estorcergli del denaro quando provvidenziale è arrivata la pattuglia dell’Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *