Home / Savigliano / Amianto, serve un censimento

Amianto, serve un censimento

tettoia amianto

Savigliano. Un censimento dell’amianto in città, un’area per lo smaltimento di questo pericoloso rifiuto ed uno sportello informativo in Comune. Sono queste le principali richieste avanzate da Armando Vanotto per conto dell’Aiea, l’Associazione italiana esposti all’amianto, sodalizio da lui presieduto e protagonista di mille battaglie. A Savigliano il tema è spinoso (alla Ferroviaria si lavorava con l’amianto) e il sindaco Claudio Cussa si è detto favorevole all’incontro richiestogli dall’Aiea.  Servizio a pagina 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *