Home / Altri Comuni / Dietrofront Curia: a Marene non va don Beppe, ma don Gianfranco

Dietrofront Curia: a Marene non va don Beppe, ma don Gianfranco

don airola - don fiandino

Marene non avrà il parroco “a scavalco” con Cavallermaggiore. Nei giorni scorsi, qualcosa deve avere indotto la Curia torinese a fare dietrofront. Don Beppe Brunato, parroco di Cavallermaggiore che avrebbe dovuto curare anche le anime marenesi, non avrà il doppio incarico. Dal Canavese arriverà don Giancarlo Airola (a sinistra nella foto, col vescovo ausiliare Guido Fiandino), e Marene entrerà a far parte dell’Unità pastorale di Savigliano. Un epilogo a sorpresa.
Servizi alle pagine 15 e 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *