Home / Cavallermaggiore / Curva di S. Rosalia: Provincia, cosa aspetti?

Curva di S. Rosalia: Provincia, cosa aspetti?

DIGITAL CAMERA

Mentre prosegue l’azione congiunta – suggerita dal nostro giornale – dei Comuni di Savigliano, Cavallermaggiore e Racconigi sulla richiesta di messa in sicurezza della curva di Santa Rosalia, sabato scorso c’è stato un altro brutto incidente.
Un’auto proveniente da Cavallermaggiore è finita contro gli alberi: la dinamica è più o meno la stessa dei due incidenti che, nel giro di poco più di un anno e mezzo, sono costati la vita a due giovani. Questa volta il conducente – e la figlia piccola, assicurata al seggiolino – è rimasto “solamente” ferito, ma questo fatto è l’ennesima dimostrazione che non resta un minuto da perdere. I tre Comuni hanno votato nei giorni scorsi un documento col quale chiedono alla Provincia (competente su quel tratto) di intervenire al più presto. A questo punto sarebbe auspicabile la richiesta congiunta di un incontro con la presidente Gianna Gancia e l’assessore provinciale Giuseppe Rossetto.
Servizi alle pagg. 2, 21 e 27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *