Home / Altri Comuni / Il caso del prof riapre una ferita

Il caso del prof riapre una ferita

giordano 1

È stata una delle pagine più brutte della cronaca cittadina. Ed ora, purtroppo, si riapre.
Parliamo del caso della morte di Paola Vairoletti, una ragazza che il 7 dicembre del 2004 era stata ritrovata morta ai piedi della cisterna dell’acquedotto, dopo essersi allontanata da casa per alcuni giorni.
Ebbene, il suo nome è anche nelle carte dell’indagine che da alcuni giorni sta letteralmente infiammando le cronache nazionali: il caso del professore di Saluzzo, Valter Giordano, accusato di aver fatto sesso con due allieve minorenni. E’ lo stesso docente che, in quei drammatici giorni, aveva accompagnato la mamma di Paola in televisione a “Chi l’ha visto?” per cercare di rintracciare la giovane.
Come si intrecciano le due vicende? Secondo gli inquirenti, il professor Giordano conosceva bene Paola e sapeva del suo proposito di farla finita.
Basta questo per legare le due storie? E’ uno degli elementi che dovranno appurare i magistrati che si occupano di questa triste vicenda.
Servizio a pagina 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *