Home / Savigliano / Piemonte Latte: Abrate lascia il timone

Piemonte Latte: Abrate lascia il timone

Abrate Mario 2

Dopo 32 anni di presidenza, da venerdì scorso Tommaso Mario Abrate non è più alla guida della cooperativa Piemonte Latte. L’annuncio è stato dato durante l’assemblea per l’approvazione del bilancio 2012 e per il rinnovo delle cariche: «Avevo annunciato da tempo che avrei fatto spazio ai giovani: lascio la presidenza decidendo in piena libertà». Abrate farà comunque ancora parte del consiglio di amministrazione.
Il suo discorso di venerdì è stato un vero e proprio “testamento”: un bilancio di questi anni con tanti «grazie» a quanti gli sono stati vicino «e dai quali ho imparato molto». Ha ricordato momenti belli e brutti, specie i 2.980 giorni (8 anni e 2 mesi) del processo di Saluzzo, che alcune settimane fa si è concluso con l’assoluzione per tutte le persone coinvolte.
Dal punto di vista economico, la cooperativa saviglianese – che con 200 soci ed oltre 85 milioni di latte commercializzati l’anno opera sul mercato nazionale ed internazionale – si conferma tra le prime del settore in Piemonte. Continua a pagina 11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *