Home / Altri Comuni / Continuano i furti di rame nei cimiteri

Continuano i furti di rame nei cimiteri

furto rame cimitero

Dopo aver agito a Cavallermaggiore e Cavallerleone, i ladri di rame in settimana hanno colpito anche a Caramagna. Oggi questo materiale che fa molta “gola” ai malviventi, perché sul mercato clandestino è ben quotato. Di conseguenza, lauti guadagni sono garantiti. Nella nostra zona, i furti si sono concentrati nei cimiteri, dove spesso – per ovvie ragioni – si può agire indisturbati.
Servizio a pagina 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *