Home / Altri Comuni / Il Consiglio approva la Tares

Il Consiglio approva la Tares

caramagna municipio

CARAMAGNA PIEMONTE. Fulcro della serata la Tares, il “nuovo” tributo che non solo deve coprire la spesa totale del servizio raccolta e smaltimento rifiuti, ma anche gli altri “servizi indivisibili” del Comune: illuminazione pubblica, manutenzione delle strade, polizia locale, aree verdi. Il Comune dovrà autofinanziarsi incrementando di 30-40 centesimi al metro quadro la tariffa attuale. Il regolamento ed i calcoli relativi sono stati predisposti direttamente dagli uffici comunali «con tempestività e perizia» come hanno sottolineato  i consiglieri che sono intervenuti lamentando nel contempo l’onerosità di questa nuova “tassa” a carico di famiglie ed imprese, di cui devono farsi carico i Comuni per conto dello Stato. Segue a pagina 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *