Home / Cavallermaggiore / La donna “spirituale” è più forte della crisi

La donna “spirituale” è più forte della crisi

Si festeggia l’8 marzo.
A Savigliano le celebrazioni per le donne si sviluppano in una settimana di appuntamenti. Al centro, il tema della spiritualità come “arma” per combattere una crisi economica e sociale che penalizza molto spesso le donne. A Racconigi ci saranno quattro serate “di tutto e di più”: dal dibattito culturale alla cena, dalla mostra fotografica allo Zumba, la danza che piace molto alle donne. E anche nei paesi non mancano iniziative a tema.
Ma come vivono le donne la loro condizione? Lo abbiamo chiesto a sei saviglianesi…
Servizi nelle pagine interne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *