Home / Savigliano / Popolazione, siamo sempre un po’ di più

Popolazione, siamo sempre un po’ di più

Con l’arrivo del nuovo anno, come da consuetudine, ci “contiamo”. I centri della pianura saviglianese crescono timidamente o sono stagnanti, e molto spesso – fatte salve rare eccezioni – i nati superano i morti. A permettere l’aumento demografico sono gli immigrati: da una parte gli stranieri, dall’altra semplicemente chi sceglie di stabilirsi nei nostri paesi da altri Comuni.
Savigliano, il centro maggiore della nostra zona, cresce di 125 persone e si attesta oltre quota 21.000, già superata due anni fa.
Racconigi è praticamente stabile (fa segnare un aumento molto lieve, +6) e così Cavallermaggiore, che invece perde 6 abitanti: che quei sei cavallermaggioresi si siano semplicemente spostati a Racconigi? Improbabile.
Nei paesi, la performance che salta maggiormente all’occhio è quella di Genola, che fa segnare dati positivi sia per quanto riguarda le nascite che gli immigrati, per un aumento totale di 58 persone (per un centro di 2.600 abitanti, è un gran risultato).
Significativa, ovunque, la presenza di stranieri.
Servizi alle pagine 2 e 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *