Home / Cavallermaggiore / Treni: mors tua, vita mea

Treni: mors tua, vita mea

Non ci sono ancora, ma fanno già discutere. Sono i nuovi orari dei treni che – dal 9 dicembre prossimo – regoleranno la vita di tanti pendolari. Venerdì scorso a Cuneo, presso il palazzo della Provincia, si è tenuta una riunione tra sindaci ed assessori della Granda con l’assessore regionale ai Trasporti Barbara Bonino.
Durante l’incontro, l’assessore ha illustrato brevemente le sue intenzioni: creare dei collegamenti più veloci ed utilizzare sempre più l’orario cadenzato (cioè con treni che partano, ogni ora, sempre allo stesso minuto).
Anche se bisognerà ancora aspettare gli orari per dare un giudizio definitivo, sembra che per Savigliano e Cavallermaggiore non ci siano problemi. Chi invece ne esce con le ossa rotte è Racconigi, che vede ridursi decisamente il numero di fermate. «Vengono a parlarci di servizio da velocizzare – sbotta l’assessore Enrico “Baggio” Mariano – quando i treni sono sempre in ritardo e stipati come carri bestiame». E annuncia battaglia.
Servizio a pagina 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *