Home / Savigliano / Liscia o gasata? La prenderemo alla casetta dell’acqua

Liscia o gasata? La prenderemo alla casetta dell’acqua

Sembra essere sempre più concreto il progetto di realizzare anche a Savigliano una “casetta dell’acqua” dove rifornirsi di naturale e gasata a piacimento.
Nei giorni scorsi, la Giunta guidata dal sindaco Sergio Soave ha discusso del progetto, ma è la società Alpi Acque (che gestisce l’acquedotto e il servizio idrico nella nostra zona) che si farà carico dell’opera. «Alpi Acque – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Claudio Cussa – ha fatto una pre-gara esplorativa per affidare i lavori ad una ditta e ci ha chiesto se noi siamo interessati. Noi abbiamo risposto di sì, ma a condizione che questo intervento non costi nulla al Comune. Per ora non abbiamo ancora ricevuto una contro-risposta da Alpi Acque, ma penso che se non ci saranno intoppi i tempi di realizzazione potranno essere piuttosto brevi». (continua sul giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *