Tentata rapina alle Poste di Cavallerleone

25 luglio 2012 09:220 commentiVisite: 32

Tentata rapina all’Ufficio postale. Sventata, dopo una breve colluttazione, grazie all’intervento di un sottufficiale della Guardia di Finanza. Il rapinatore, con il volto coperto, aveva intimato al cassiere di consegnargli tutto il denaro, ma, in seguito alla contromossa del Finanziere, è stato arrestato dopo essere stato ferito di striscio da un colpo partito dall’arma del militare. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine: sono arrivati i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile ed una pattuglia dalla stazione di Cavallermaggiore, a cui si è aggregata un’unità della Finanza. Il rapinatore è un albanese senza fissa dimora – S.N., le sue iniziali – di 37 anni. Le indagini stanno setacciando le sue conoscenze per appurare se il colpo è stato commesso “in solitaria” oppure se all’esterno dell’ufficio postale l’albanese era atteso da un complice alla guida di una vettura col motore acceso per darsi alla fuga.
Sul fatto abbiamo sentito anche il sindaco Giacosa ed il vice Bongiovanni.
Servizio a pagina 14

Tags:

Lascia un commento