Home / Racconigi / Brunetti: «Voglio essere il sindaco di tutti»

Brunetti: «Voglio essere il sindaco di tutti»

Sono stati 1890 racconigesi e 1115 preferenze a decretare la vittoria di Gianpiero Brunetti e della sua squadra alle ultime elezioni amministrative. Un ampio consenso che lo ha proclamato sindaco di Racconigi.
«È andata come doveva andare» ha commentato Adriano Tosello. E l’ex vicesindaco Bartolo Allasia: «Ha vinto la lista con maggior esperienza e rinnovamento».
Gianpiero Brunetti, 56 anni, lavora presso una società di servizi. Sposato, ha due figli. Ha iniziato la carriera politica nel 1975 con la Democrazia Cristiana: eletto consigliere di minoranza nell’81, ha fatto parte del Comitato di gestione dell’Asl. È stato rieletto nell’85, nel ‘90 (vicesindaco di Bonino) e nel ‘93 (nella Lista Civica di Marinetti). Dal ‘95 al 2002 è stato assessore nella giunta Marinetti, dal 2002 al 2012  consigliere di minoranza dell’Unione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *