Home / Altri Comuni / Esodati: 1° maggio amaro

Esodati: 1° maggio amaro

Martedì 1° maggio, festa del Lavoro. Ne siamo sicuri,­ nessun festeggiamento da parte degli esodati, un termine in burocratese che sta ad indicare quelle persone che sono uscite dal mondo del lavoro ma, a causa di un innalzamento dell’età o dei requisiti per accedere al trattamento pensionistico, si trovano ora non solo senza stipendio ma anche senza pensione. Quanti sono gli esodati? In Italia e nella Granda? Abbiamo sentito i segretari provinciali dei sindacati confederati.
Servizio a pagina 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *