Home / Cavallermaggiore / Il “mistero” delle fioriere notturne

Il “mistero” delle fioriere notturne

CAVALLERMAGGIORE. «Sono uscito di casa alle nove di sera e tutto era normale… sono tornato all’una e c’erano fiori dappertutto, in dei contenitori presi qua e là». È questa una delle tante conversazioni che sabato mattina si sentivano a Cavallermaggiore, città “invasa” da fioriere “spontanee” (in scatole, barili, sacchi…) durante la notte.
«Chi le ha messe?». La “firma” era sulla Torre civica. Sveliamo il mistero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *