Home / Savigliano / Cane “molecolare” aiuta a ritrovare le persone

Cane “molecolare” aiuta a ritrovare le persone

In questi giorni, una signora anziana di Alba è scomparsa da casa. Fortunatamente è stata poi ritrovata a Ventimiglia. Gran parte del merito del ritrovamento lo si deve ad un fedele amico dell’uomo. Ovvero ad un cane “molecolare”, specializzato nella ricerca delle persone. Il suo padrone è il saviglianese Paolo De Conno, volontario del Nucleo unità cinofile da soccorso “Le Fiamme” di Centallo, aderente all’Associazione Nazionale Carabinieri che opera nell’ambito del coordinamento provinciale della Protezione civile. (continua sul giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *