Home / Altri Comuni / Il Chiarugi sta cadendo

Il Chiarugi sta cadendo

RACCONIGI. «Sul complesso dell’ex-Neuro negli ultimi anni sono state fatte tante parole e si sono fatti tanti progetti, ma finora non si è mai intervenuti concretamente, nemmeno dopo le nostre segnalazioni» lamenta il sindaco Tosello.
Ma questa volta il Padiglione Chiarugi fa sul serio: dopo aver sopportato il peso dei suoi anni, il degrado ed il nuovo cambio stagionale, si è ribellato ed ha cominciato a dare segni di stanchezza, con crepe e fessurazioni. Ora ci sono pericoli concreti di crolli.
L’allarme è stato dato dal Dipartimento Tecnico Logìstico di Savigliano al Comune di Racconigi il 13 dicembre. La comunicazione avvertiva che “erano state riscontrate delle crepe nei muri esterni del Padiglione Chiarugi, tali da rendere necessario l’esecuzione di urgenti lavori e di messa in sicurezza dell’edificio”.
L’ing. Giuseppe Pistone, incaricato di effettuare una perizia sull’edificio, ha confermato che sull’angolo sud-ovest “si notano ampie fessurazioni presenti ai vari piani, e porzioni di macerie staccate dal contesto, in procinto di crollare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *