Home / Altri Comuni / Caccia a specie protette. Tre denunciati.

Caccia a specie protette. Tre denunciati.

Tre persone di Cavallermaggiore, M.S., 64 anni, M.D., 40 anni, ed il figlio di quest’ultimo, di soli quindici anni, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri di Savigliano e dal personale della Vigilanza faunistico-ambientale della Provincia di Cuneo per avere ucciso uccelli di cui non è permessa la caccia: si tratta, in particolare, di esemplari di ghiandaia e merlo. Le due persone ed il ragazzo sono stati denunciati inoltre per avere cacciato utilizzando un richiamo acustico; i due maggiorenni, infine, per avere consegnato ad un minorenne un fucile da caccia, permettendogli di utilizzarlo. Il giovane, a sua volta, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino per il porto illegale del fucile da caccia… (continua sul giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *