Home / Savigliano / Asl con Alba-Bra. Ipotesi più lontana

Asl con Alba-Bra. Ipotesi più lontana

Approvazione all’unanimità, con applauso “propiziatorio”. È finito così l’incontro cuneese dei sindaci dell’Asl che si è tenuto mercoledì scorso: una settantina di primi cittadini presenti ha detto sì al documento che la Rappresentanza degli stessi (la formano i Comuni di Cuneo, Fossano, Savigliano, Mondovì e Saluzzo) aveva deliberato ed inviato al presidente della Giunta regionale Roberto Cota.
Tra i “nostri” hanno partecipato Mario Riu (Caramagna), Sergio Soave (Savigliano), Edoardo Pelissero (Marene), Antonio Parodi (Cavallermaggiore), Giovanni Miniotti (Murello), Gianfranco Capello (Genola); per Cavallerleone il vice sindaco Giovanni Bongiovanni, per Racconigi l’assessore Federico Scarpino, mentre da Monasterolo un delegato sostituiva Marco Cavaglià… (continua sul giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *