Processo amianto: tutti assolti

22 giugno 2011 15:120 commentiVisite: 115

Sono stati assolti i tre ex direttori della Ferroviaria nel processo celebratosi a Saluzzo per sei “morti bianche” causate dal mesotelioma della pleura avvenute negli ultimi anni nello stabilimento saviglianese.
Il giudice Fabio Franconiero, dopo circa un’ora di camera di consiglio, ha stabilito che i tre – in carica per periodi che vanno dal 1986 al 1995 – non sono rei di “omicidio colposo”.
Anche il pm Ezio Basso, venerdì scorso, nella requisitoria finale, ne aveva chiesto l’assoluzione, in quanto “non responsabili delle patologie tumorali che si sono sviluppate prima degli anni ‘80”. Le indagini avevano riguardato anche un quarto direttore, la cui posizione è stata archiviata causa decesso.
All’interno, tutti i particolari ed i commenti.

Tags:

Lascia un commento