Home / Altri Comuni / Scandalo sanità in Regione. L’assessore lascia

Scandalo sanità in Regione. L’assessore lascia

Bufera nella sanità piemontese. I militari delle Fiamme Gialle hanno eseguito sette misure cautelari e dodici perquisizioni per una sfilza di reati che vanno dalla turbativa d’asta alla corruzione, alla concussione.
Indagata anche l’assessore alla salute Caterina Ferrero che ha già rimesso le proprie deleghe nelle mani del Governatore Cota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *