Home / Savigliano / 3 milioni per i nuovi argini del Mellea

3 milioni per i nuovi argini del Mellea

Potrebbero essere in dirittura d’arrivo 3 milioni di euro per i lavori sul Mellea. Si tratta degli ormai insperati “Fas” (Fondi per aree sottoutilizzate) che il governo sembrava non voler più concedere. Invece, nei giorni scorsi sono stati sbloccati ben 750 milioni per il Piemonte, di cui 3 paiono destinati a Savigliano. Manca ancora qualche passaggio burocratico per avere la certezza del finanziamento, ma sembra che questa volta sia quella buona. «Sono ottimista – dice l’assessore ai Lavori pubblici Claudio Cussa – perché i nostri lavori sono già pronti a partire e quindi dovremmo essere in pole-position per il finanziamento». Se i soldi arriveranno, cadrà anche tutto il progetto di finanziamento “fai-da-te” con cui il Comune – stanco di aspettare – aveva deciso di realizzare l’opera: un pezzo alla volta, utilizzando i ribassi d’asta per finanziare i lotti successivi. Soave & soci, infatti, possono contare già su 3 milioni e 300 mila euro (necessari ad arrivare da via Alba in borgo Marene); con questi ulteriori 3 milioni si potrebbe completare l’opera senza patemi.  «Se i fondi saranno stanziati – conclude Cussa – saremo in grado di appaltare completamente i lavori già nel giro di sei-sette mesi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *