Home / Cavallermaggiore / S’indaga sul crollo del Motturone

S’indaga sul crollo del Motturone

Nella parte finale del Consiglio comunale di mercoledì scorso, 20 aprile, il consigliere di “Con Cavallermaggiore” (minoranza) Giuseppe Lamberto ha chiesto al sindaco un aggiornamento sulla situazione della torre del Motturone, recentemente crollata.
«Il proprietario ed il possessore dell’edificio storico crollato – ha detto Baravalle – sono stati individuati, ma pare abbiano difficoltà a riconoscersi come tali. Abbiamo preso contatto con i legali per recuperare la cifra di 56.000 euro spesa dal Comune su richiesta della Soprintendenza per la messa in sicurezza del monumento». «C’è poi una parte penale – ha aggiunto l’assessore Gattino – che segue il suo corso. È un’indagine dovuta quando cade un edificio storico, che andrà ad analizzare chi avrebbe potuto e dovuto intervenire per evitare la rovina del Motturone. L’indagine è condotta da uno specifico nucleo dei Carabinieri».
Baravalle e Gattino hanno concluso affermando di non avere timori e ribadendo che, secondo loro, in questa vicenda il Comune ha fatto quel che doveva fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *