Home / Savigliano / Alstom-Fs, si dialoga

Alstom-Fs, si dialoga

«Giovedì 7 aprile ci daranno la proposta operativa per sanare il contenzioso». È quanto afferma l’amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, a margine di un’audizione alla Camera, parlando del contenzioso in atto con la multinazionale Alstom.
Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa MF-DowJones, Fs avrebbe proposto di trasformare in consegne di treni le penali che Alstom deve pagare, circa 300 milioni di euro, dovute a difetti tecnici e inadempimenti contrattuali nelle commesse. Di questa possibilità si parla da tempo, ma ora sembra si vada verso una soluzione.
I rapporti di Alstom con il gruppo ferroviario italiano – da cui possono derivare numerose commesse che potrebbero riportare lavoro allo stabilimento di Savigliano – sono guastati da tempo. Nei mesi passati era stata chiesta anche la mediazione delle istituzioni locali, che però non sono riuscite a far sedere ad un tavolo i due colossi litiganti. Sarà finalmente tempo di pace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *