Home / Savigliano / Ospedale con Alba? «No»

Ospedale con Alba? «No»

«Se accorpano tutti gli ospedali della provincia Granda in un’unica azienda, rischiamo di finire stritolati tra Alba e Cuneo». È questo, in estrema sintesi, il timore che emerge per il futuro dell’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano. Con il nuovo piano di riorganizzazione sanitaria che la Giunta regionale guidata dal leghista Roberto Cota sta portando avanti, quale ruolo avrà il Santissima Annunziata? Sarà ancora un ospedale di punta o verrà declassato? Alba, che sta costruendo un nuovo nosocomio a Verduno, potrebbe diventare anche leader della nuova Asl, mentre il ruolo di ospedale guida sembra destinato a Cuneo.
E noi? Soave sta continuando un giro di consultazioni per capire quali richieste presentare a Torino. Una, è già chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *