“Passo dopo passo” per ricordare gli ebrei deportati

23 febbraio 2011 16:200 commentiVisite: 17

È stata ribattezzata la “Compagnia della memoria viaggiante” quella che ha messo su Gimmi Basilotta della compagnia teatrale “Il melarancio” per intraprendere un lungo viaggio a piedi verso Auschwitz, al fine di ricordare 26 deportati della provincia Granda, che si perdono nel mare dei 6 milioni e mezzo di ebrei uccisi dai nazisti durante l’ultima guerra mondiale. Giovedì scorso, il gruppo ha fatto tappa a Savigliano e poi ha proseguito la sua marcia verso Racconigi…

Tags:

Lascia un commento