Home / Savigliano / Punta il coltello all’ex convivente

Punta il coltello all’ex convivente

Stalking ed un inseguimento automobilistico in puro stile “Hazzard”. Questi gli ingredienti del pomeriggio di terrore vissuto a Fossano domenica scorsa. Ne è stata, suo malgrado, protagonista una donna di 49 anni di Savigliano. Nel momento in cui, in un parcheggio di viale Regina Elena nei pressi del supermercato Famila, stava risalendo sulla propria auto, è stata improvvisamente aggredita dal suo ex convivente, F.E., 56 anni, anche lui di Savigliano. L’uomo si è materializzato alle sue spalle e con fare minaccioso – aveva infatti impugnato un grosso coltello da caccia e lo stava puntando al fianco della donna – voleva obbligarla a lasciare la sua vettura e stava cercando di trascinarla sul proprio fuoristrada. La concitata scena non è però sfuggita ad un conoscente della donna, lo stesso che l’aveva riaccompagnata al parcheggio, che interveniva, affrontava l’aggressore, e permetteva alla donna, che nel frattempo era riuscita a sfuggire all’ex compagno, di rifugiarsi nella vettura, un monovolume da cui era appena scesa. Iniziava così un vero e proprio inseguimento, ad alta velocità, per le strade di Fossano, con la donna e il suo conoscente che cercavano di dileguarsi, tallonati a breve distanza da F.E. che, anzi, ha cercato più volte di urtare e speronare l’altra macchina, nel tentativo, fortunatamente non riuscito, di farli uscire di strada….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *