Home / Savigliano / La buona stella della “Chianoc”

La buona stella della “Chianoc”

SAVIGLIANO. Inatteso colpo di scena nella vicenda della casa di riposo: la “Chianoc” non chiuderà, nè tantomeno verrà abbattuta. Cambierà solo proprietario e gestione, nei prossimi mesi.
L’inattesa piega degli eventi ha fatto sì che tutte le polemiche sulla casa di riposo lontana dal centro città (quella nuova, come ormai sappiamo, era prevista vicino alla piscina) svanissero in un soffio, facendo spazio alla soddisfazione di tutti i soggetti che in questi mesi hanno seguito la vicenda.
L’immobile sarà acquistato da una società piacentina, i debiti della Chianoc saranno sanati e la gestione passerà al Consorzio Obiettivo Sociale, che già gestisce Genola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *