Home / Savigliano / Processo amianto, Comune assente

Processo amianto, Comune assente

trib.jpg

Savigliano. Mentre martedì a Saluzzo si svolgeva una nuova udienza del processo amianto, è scoppiata una polemica tra il presidente dell’Associazione italiana esposti all’amianto, il saviglianese Armando Vanotto, ed il sindaco Sergio Soave. Il primo accusa il secondo di non fare abbastanza per tutelare la salute dei suoi concittadini, e gli chiede: «Perché il Comune non si è costituito parte civile al processo?». Soave risponde e spiega che la decisione è stata presa di concerto con tutti i capigruppo del Consiglio comunale.
Allora, a sindaco e consiglieri l’Aiea chiede: «è così che dimostrate la vostra vicinanza alle persone che soffrono ed alle famiglie che hanno perso i loro cari sul posto di lavoro»?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *