Home / Savigliano / Comuni fioriti: Savigliano al “top”

Comuni fioriti: Savigliano al “top”

fiore.jpg

Domenica mattina, a Cervia, Savigliano è stata premiata tra i “Comuni fioriti d’Italia”: è l’ennesima menzione per l’ottima manutenzione del verde pubblico e privato cittadino.Per la prima volta, abbiamo ottenuto 4 fiori su 4 (giungendo secondi solo a San Donà di Piave), che campeggeranno nell’apposito cartello giallo agli ingressi della città.Per questo risultato grande merito va a tutta la cittadinanza, che anche quest’anno ha aderito, entusiasta, al concorso “Savigliano fiorita”. Le premiazioni si sono svolte sabato sera, davanti all’Ala Polifunzionale di piazza del Popolo. Presentatore d’eccezione, l’assessore all’Ambiente Claudio Cussa, che ha ringraziato i saviglianesi, i tecnici del Comune, gli sponsor e tutti coloro che hanno contribuito a fare più bella la nostra Savigliano.«Quest’anno – ha affermato Cussa – la competizione è stata molto serrata; la giuria, composta da Dario Milano, Lucia Patrito, Laura Albertini, Rinella Carena, Chiara Ravera ed il sottoscritto, ha avuto molte difficoltà a stilare la classifica e la vittoria è stata decretata per pochi decimi. Per tutti i partecipanti sono offerti ricchi premi dagli sponsor».Per la categoria “balconi fioriti”, il terzo posto è di Claudio Cavallero; seconda classificata Lucetta Mattalia. A vincere è Rosa Gazzera.Per quanto riguarda i “cortili in fiore” hanno vinto Giuliana e Gianni Testi, che hanno preceduto Rosanna Cambiano e Costanza Gandolfo Mogna.In occasione della partenza del Giro d’Italia da Savigliano, era stato indetto anche il concorso “Rose in Rosa”. La giuria, all’unanimità, ha decretato vincitrice Renza Bergese, premiata dall’assessore allo Sport Marco Paonne.Nelle frazioni ha vinto Katia Bruno, mentre per il dehors si è aggiudicato il primo posto La Baracca del Gelato di piazza del Popolo.La giuria ha assegnato diverse menzioni speciali: a riceverle sono state Cristina Ascani Fiandra, Margherita Balestrone, Paola Mana e l’hotel Granbaita. Tra le scuole è stato riconosciuto lo sforzo delle scuole elementari 1° e 2° Circolo per la cura del verde.Infine, è giunto il momento più atteso, quello di premiare la “via fiorita”. A raccogliere il testimone di Corso Caduti (che ha vinto nel 2009, mentre il primo anno avevano trionfato via Armandi e via Govone Rosa) è stata via Galimberti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *