Home / Savigliano / Sparano per vendetta

Sparano per vendetta

 

 polizia.jpg

Tre albanesi sono stati arrestati nei giorni scorsi dalla Squadra mobile della Polizia. L’accusa è tentato omicidio e detenzione e porto illegale d’armi. Avevano sparato, il 30 gennaio scorso, in pieno centro a Cuneo, ad un connazionale colpevole di aver scatenato una rissa a bottigliate per un apprezzamento volgare ad una ragazza. «Un gesto da vendicare, lo impone il nostro codice» si sarebbero giustificati i tre. Due di questi, sono residenti a Savigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *