Home / Savigliano / “Alpi Acque” a guida saviglianese

“Alpi Acque” a guida saviglianese

barbero-mario.jpg

Il saviglianese Mario Barbero, indicato quale rappresentante del Comune, ha assunto la presidenza  del consiglio di amministrazione della società mista pubblico-privata “Alpi Acque”, che gestisce il servizio idrico in 17 Comuni dell’area fossanese, saviglianese e saluzzese. La parte pubblica ha il 55,16% delle azioni, ed elegge il presidente, mentre quella privata (la Tecno Edil del gruppo Egea) ha il 44,84%.
Con questa nomina, sembra che i tre maggiori Comuni della nostra area – Fossano, Savigliano e Saluzzo – si siano accordati per i posti nei tre consorzi (acque, rifiuti, servizi sociali). Fossano ha mantenuto la presidenza del Monviso Solidale con Silvio Crudo (la direzione, invece, è passata al racconigese Livio Tesio) e Saluzzo pare destinata a trattenere Aldo Galliano alla guida del Consorzio rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *