Home / Savigliano / Vendeva griffes “taroccate”: arrestato

Vendeva griffes “taroccate”: arrestato

vig.jpg

Domenica 21 marzo, durante lo svolgimento della Fiera di Primavera, un extracomunitario pluripregiudicato, N.M. di 34 anni, domiciliato a Torino, è stato individuato ed arrestato dalla Polizia Locale di Savigliano, per “clandestinità, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di prodotti contraffatti”.
L’uomo, già colpito da un decreto di espulsione dall’Italia, per tentare di sottrarsi all’identificazione, ha colpito un agente di Polizia Locale, ma è stato bloccato dallo stesso dopo un breve tentativo di fuga.
L’arresto dell’extracomunitario ha consentito di recuperare e sequestrare numerosi articoli di moda, calzature, accessori di abbigliamento ed orologi, con marchi e segni distintivi contraffatti, per un valore di circa 5.000 euro.
L’individuo veniva portato dalla Polizia Locale al carcere di Saluzzo e, martedì 23 marzo, su proposta della Procura della Repubblica, l’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Saluzzo.
Successivamente N.M. dovrà rispondere davanti al Tribunale dei reati  che gli vengono contestati.
«L’operazione, condotta dal vicecommissario Davide Scicolone e dagli agenti della sua squadra e coordinata dal Pm Ezio Basso della Procura della Repubblica di Saluzzo – commenta il comandante Marco Odasso – ha avuto un buon esito anche grazie alla costante presenza ed al controllo del territorio posto in essere dalla Polizia Locale di Savigliano, in particolare in occasione di importanti manifestazioni come quella di domenica scorsa».

Un commento

  1. Questa progenie, che viene da noi solo per delinquere e con una certa prepotenza, deve subire un processo per direttissima, essendo colto sul fatto, incarcerato con pena raddoppiata, essendo extra comunitario. Scontata la pena dovrà essere consegnato al paese d’origine dove si richiederà alle autorità, le spese processduali e quelle di detenzione, vitto e alloggio compresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *