Home / Cavallermaggiore / Una mostra del libro “stellare”

Una mostra del libro “stellare”

mostra.jpg

Sta per iniziare la Mostra del Libro di Cavallermaggiore, appuntamento giunto alla XVI edizione.
Accattivante ed originale il tema scelto: l’astronomia. Il titolo della manifestazione è, infatti, “Guarda che luna. Incontri ravvicinati con i libri”. Oltre trenta tra case editrici, associazioni, istituzioni culturali hanno dato la loro adesione alla kermesse che da venerdì 4 a martedì 8 dicembre celebrerà – presso la rinnovata ala comunale, le scuole, il teatro San Giorgio, il ristorante Italia ed il Liberty pub – l’anno internazionale dell’astronomia.
Saranno cinque giorni di presentazioni, incontri e dibattiti che permetteranno al pubblico di conoscere le nuove pubblicazioni edite in provincia e non solo; molto numerosa la schiera degli ospiti, tra i quali spiccano due nomi: Umberto Guidoni, noto astronauta italiano, che domenica 6 dicembre, alle ore 12, presso l’ala comunale, racconterà la sua esperienza nello spazio presentando il volume “Dallo sputnik allo shuttle” e Piero Bianucci (domenica 6, ore 16, sotto l’ala), famoso giornalista scientifico.L’edizione 2009 avrà una giornata di anteprima per le scuole (venerdì 5 dicembre, a partire dalle 9) con attività rivolte a tutti gli alunni, dalle Materne alle Medie. Sarà possibile, inoltre, visitare due mostre presso l’ala comunale: “Movimenti di Luna” del fotografo Edoardo Romagnoli e “Urania&Co.” del celebre illustratore Franco Brambilla. Sabato 5, alle ore 19, è previsto un aperitivo al chiaro di Luna, con osservazioni al telescopio attraverso il computer, curato dall’associazione La Scala di Penrose. Tra le curiosità, domenica 6 alle 21 uno spettacolo dedicato a Modugno, lunedì 7 alle 11 la presentazione delle lettere di ex voto alla Madonna delle Grazie, patrona di Cavallermaggiore, domenica 6 alle 15, del racconto di Paolo Groppo (dirigente dell’Istituto Comprensivo) e lunedì 7 alle ore 11.15 dell’audiolibro “Il simposio di Platone”  introdotto dal prof. Giulio Ambroggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *