Home / Savigliano / Accordo Comune-sindacati, mense ed asilo meno cari

Accordo Comune-sindacati, mense ed asilo meno cari

accordo.jpg

Venerdì scorso, in municipio, la Giunta Soave e i sindacati provinciali Cgil, Cisl e Uil hanno firmato un accordo per favorire i cassintegrati ed i disoccupati. Mensa scolastica e rette presso l’asilo nido comunale Peter Pan per i nuclei familiari con reddito sino a 15.000 euro (certificato con il modello Isee) costeranno meno.
L’accordo è relativo alle rette dell’asilo nido comunale ed ai servizi di mensa scolastica e prevede che al fine di determinare il diritto alle agevolazioni attualmente previste ai lavoratori in cassa integrazione (ordinaria, straordinaria o in deroga) a zero ore, in mobilità o in disoccupazione, residenti nel Comune di Savigliano, con un reddito Isee 2008 sino a 15.000 euro sarà applicato un abbattimento del 40%; ai lavoratori in cassa integrazione (ordinaria, straordinaria o in deroga) non a zero ore, residenti nel Comune di Savigliano, con un reddito Isee 2008 sino a 15.000 euro sarà applicato un abbattimento del 3,33% per  ogni mese di  cassa integrazione a partire dal 1° settembre 2008 (per mese intero si intende una sospensione dal lavoro pari o superiore ad 80 ore mensili); ai lavoratori disoccupati senza diritto ad indennità sarà applicata la fascia di esenzione più favorevole.
«Esprimiamo – commentano Carlo Casavecchia (Cgil), Maria Albera (Cisl) e Giovanni Corazza (Uil) – un giudizio positivo sull’accordo ed intendiamo proseguire il confronto con l’amministrazione comunale su altre tematiche in discussione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *