Home / Savigliano / Sulla sicurezza Soave non fa sconti

Sulla sicurezza Soave non fa sconti

via-mellonera.jpg

Sui temi della sicurezza, il neo sindaco Sergio Soave sembra voler intraprendere una strada diversa da quella del suo predecessore, Aldo Comina. Nel corso del Consiglio comunale di lunedì sera, rispondendo ad un’interrogazione della consigliera Rinella Carena (Lega Nord), che si riferiva in modo particolare alla zona Mellonera, non ha escluso il ricorso a tutti i mezzi a disposizione per emarginare gli episodi di microcriminalità a Savigliano. Mentre con Comina si discusse per mesi prima di mettere tre telecamere (Rifondazione comunista era nettamente contraria), oggi Soave le dà per scontate, anzi, non sembra contrario ad un loro potenziamento. E, a sorpresa, non dice nemmeno un «no» secco alle “ronde”…

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *