Home / Savigliano / Due “maturi” da cento e lode!

Due “maturi” da cento e lode!

Gli esami sono finiti e per i maturandi è finalmente l’ora delle vacanze. L’ultima fatica, per alcuni piacevole, per altri meno, è percorrere per l’ultima volta i corridoi della propria scuola, fermarsi davanti ai tabelloni degli esiti, scorrere l’elenco con l’indice fino ad arrivere al proprio nome e leggere così il risultato finale.
Facile immaginare la gioia di Emanuele Bonis e Federico Torrisi (III classico il primo, 5ª B scientifico l’altro) che hanno concluso il loro percorso liceale con 100 e lode, unici due ad aver raggiunto il massimo risultato in tutti gli istituti superiori saviglianesi. Su Emanuele, che il prossimo anno frequenterà la Normale di Pisa, si è concentrata l’attezione dei media nazionali: lui ed il padre sono stati intervistati, finendo sul Tg1 nell’edizione delle 20 di lunedì sera.
Il liceo Arimondi, su 78 candidati presentati all’esame non conta nessun bocciato: al liceo classico, oltre a Bonis, due i 100, ottenuti da Giorgia Alberione e Chiara Gerbaldo. Nella sezione scientifica, altri cinque 100: hanno raggunto questa valutazione Eleonora Barabesi, Erika Cobisi ed Alice Ruighi (5ª A), Andreana Spaccamiglio (5ª B) e Federico Mana (5ªC).
Ottimi risultati anche all’Eula di Savigliano: tutti i 71 candidati, divisi tra geometri e ragioneria, hanno superato l’esame. In cinque hanno ottenuto 100: si tratta di Valentino Alladio (5ª A), Matteo Buschini (5ª B), Gabriele Ghigo (5ª D), Maura Beltrando e Francesca Marengo (5ª H). Una menzione speciale merita la classe serale dei geometri, dove, su 15 alunni, ben quattro si sono diplomati con 100: Marco Chiesa, Massimo Gosmar, Valter Servetti e Marco Trucco.
Infine, all’istituto Cravetta-Marconi, si registra il maggior numero di esiti negativi: su 142 candidati, in 13 non ce l’hanno fatta a superare la maturità. Tre alunni hanno raggiunto il 100: si tratta di Debora Turco (5ª A Grafico pubblicitario), Mattia Boetti e Stefano Perdichizzi (5ª B Gp).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *