Home / Savigliano / Riapre la Saint Gobain

Riapre la Saint Gobain

gobain.jpg

“Fumata bianca” giovedì scorso a Roma per la Sekurit Saint Gobain. Al Ministero delle Attività produttive è stato ratificato l’accordo raggiunto poche ore prima a Cuneo: su 226 lavoratori che prestavano la propria opera in fabbrica, solo 100 torneranno al loro posto. Si tratta comunque di un accordo soddisfacente, visto che l’azienda in un primo tempo aveva deciso di chiudere lo stabilimento saviglianese. Buona anche la soluzione per l’Euroveder di Cervasca, che fa parte dello stesso gruppo.
Soddisfazione è stata espressa sia dalla “truppa” dei politici locali che si è recata nella capitale, che dai rappresentanti delle forze sindacali. Il risultato ottenuto è stato il frutto dell’unione di tutte le forze locali, senza giochetti di bandiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *