Home / Savigliano / Un nuovo film in città

Un nuovo film in città

La nostra città torna ad essere protagonista al cinema. Dopo le riprese effettuate nel mese di giugno dal regista Marco Bellocchio, “Vincere” (film dedicato al figlio segreto del Duce ed interpretato da Giovanna Mezzogiorno e Filippo Timi), tra poco Savigliano ospiterà la troupe di “Noi credevamo” di Mario Martone. Le riprese si svolgeranno dal 16 febbraio a Torino, Saluzzo e Savigliano e coinvolgeranno circa  500 comparse, che la produzione sta cercando (un primo casting è già stato fatto a Saluzzo, ma ne servono altri).
La trama del film, prodotto da Palomar, narra delle vicende legate ai moti del Risorgimento. La ricerca di comparse è condizionata da caratteristiche particolari in ragione del periodo storico. In particolare, si cercano uomini con capelli di media lunghezza e/o con la barba. Inoltre, servono donne con capelli lunghi non tinti. Si cercano infine anche persone di madrelingua francese ed inglese.
Gli interessati devono presentarsi sabato 7 febbraio presso l’ex caserma Musso in piazza Montebello n. 1 a Saluzzo, dalle 9.30 alle 17.30. Chi non potesse presentarsi può mandare foto recenti e curriculum a morganabianco@gmail.com.
Finora, stando a quanto è trapelato, le riprese nella nostra città dovrebbero svolgersi al teatro Milanollo. A Saluzzo le location saranno la Castiglia ed altri palazzi privati. Tra i protagonisti, l’attore Luigi Lo Cascio, già visto al cinema in molti ruoli importanti come “I cento passi” e “La meglio gioventù”.

2 commenti

  1. inizio subito a farmi crescere la barba… per sabato dovrei averla abbastanza lunga. sempre meglio che iniziare ora a studiare l’inglese o il francese, no? 🙂

  2. figo, vengono anche gli emoticons automatici su questo sito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *