Home / Savigliano / In automobile ai trenta all’ora

In automobile ai trenta all’ora

zona-30.jpg

Basta corse sui rettilinei e frenate di fronte all’incauto pedone che si sta mettendo “in traiettoria”: arrivano a Savigliano le “zone 30”, dove le auto dovranno andare a passo d’uomo, se non di lumaca. Pedoni e ciclisti esultano: saranno finalmente i padroni della strada?
Può darsi. Infatti, le nuove “zone 30”, dove le macchine non potranno fare più dei 30 all’ora, sono pensate proprio per loro.
Quella più articolata sarà realizzata in via Cuneo, nei pressi della biblioteca, con un nuovo arredo urbano.

4 commenti

  1. Bella…. mo’ scendo a spingere e faccio prima…
    Solo a Savigliano…

  2. e ti stupisci ?? il prossimo passo sarà creare dei piccoli eliporti alle mura della città, ci costringeranno a lasciare l’auto a marene o genola ci caricheranno su degli elicotteri e ci paracaduteranno in piazza e per uscire da questa ridente cittadina dovremmo ricorrere ai carri bestiame delle ferrovie … esagero ?? forse si, gli elicotteri potrebbero disturbare la quiete dei signorotti che stanno in centro .. meglio delle catapulte!

  3. mongolfiera e non se ne parla più

  4. Secondo me bisognerebbe incentivare l’uso degli auto-motoveicoli,possibilmente quelli euro 0 o antecedenti e fare dei bei parcheggi sotto i portici,nelle piazze.Il centro storico invece lo vedrei bene come autodromo(così facciamo concorrenza a Montecarlo).Infine metterei una taglia su ogni pedone-ciclista investito considerando che portandoli poi in pronto soccorso contribuiremo a far crescere di qualche punto il PIL(sopratutto per quanto riguarda fili di sutura garze,bende ecc).
    Forse è quello il modello giusto.Che ne dite?

Rispondi a nicola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *