Home / Savigliano / Partiti i lavori per il nuovo ponte sul Maira

Partiti i lavori per il nuovo ponte sul Maira

ponte1.jpg

Addio vecchio ponte di via Monasterolo. Da tempo si sapeva che la struttura, nata negli anni ’50, doveva essere abbattuta e sostituita con una nuova, ma non si conosceva la data precisa in cui sarebbe iniziata la demolizione. Il segnale dell’inizio dei lavori è arrivato nei primi giorni di agosto, quando sul posto si sono posizionate le ruspe. I mezzi meccanici hanno iniziato con l’abbattimento dell’ex casa di Mario Torre, detto “Re Cit”, mitico personaggio saviglianese che aveva costruito la sua casa proprio vicino al ponte. Si trattava di una baracca (da circa un anno disabitata) messa in piedi abusivamente, ma sempre tollerata in quanto Torre si era costantemente occupato della pulizia dell’alveo del Maira. Addirittura, prima che il viadotto diventasse realtà (parliamo sempre degli anni ’50), “Re Cit” si era anche prodigato nel predisporre una “pianca” in legno per consentire ai saviglianesi di attraversare il torrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *