Home / Savigliano / Troupe di Bellocchio gira a Savigliano

Troupe di Bellocchio gira a Savigliano

bellocchio-marco.jpg

Nei primi giorni di questa settimana, il teatro Milanollo e piazza Turletti hanno ospitato il set di un nuovo film, dal titolo “Vincere”. Si tratta di un lungometraggio diretto dal pluripremiato regista Marco Bellocchio. La produzione è italo-francese. La pellicola ricostruisce la storia tragica di Benito Albino Mussolini, il figlio che il duce ebbe con l’estetista Ida Dalser e fece internare a Milano, dove morì nel 1942. Attori protagonisti, Giovanna Mezzogiorno e Filippo Timi.
Per le scene registrate nella nostra città, la produzione ha selezionato molte comparse locali, uomini e donne dai 18 anni in su. I “nostri attori”, dopo aver superato il casting, si sono presentati davanti alla cinepresa martedì mattina presto; infatti, l’appuntamento era previsto alle 6. Alcune scene sono state girate nell’interno del Milanollo, ma la maggior parte, invece, si sono svolte in piazza Turletti, sotto un sole cocente e con una temperatura che si avvicinava ai 30 gradi. Il caldo sarebbe stato ben poca cosa se le comparse non avessero dovuto indossare abiti invernali per rendere reale il contesto della storia prevista dal copione. I costumi degli uomini consistevano in pantaloni, giacca, cravatta e cappello, tutto rigorosamente invernale ed in perfetto stile anni 40. Alcuni hanno anche dovuto coprirsi con i cappotti. Anche le donne hanno indossato spessi vestiti d’epoca con il caratteristico cappellino di moda in quegli anni.
Le riprese all’interno del teatro Milanollo erano blindatissime. Dopo molte peripezie, siamo comunque riusciti ad avvicinare alcuni dei protagonisti. In un momento di pausa delle riprese, abbiamo avuto l’opportunità di scambiare quattro chiacchiere con il noto attore Filippo Timi. Si è parlato del più e del meno, in quanto l’attore non ha voluto sbottonarsi sui particolari delle scene che stava registrando. «Voi saviglianesi – ci ha detto Rosa Marzeghi, attrice semi-professionista di Torino – siete fortunati di abitare in una località così piccola, ma altrettanto invidiabile. Ho avuto occasione di fare un giro nel centro ed ho apprezzato molto le caratteristiche locali. Anche il Milanollo è un autentico gioiello». Tra le tante comparse c’era anche il consigliere comunale Marco Racca, che ha indossato la divisa di carabiniere, con tanto di moschetto. Qualcuno del pubblico presente, mentre il “militare” si avvicinava al set, gli ha urlato: «Potresti presentarti vestito così anche in Consiglio comunale!»… la risposta non si è sentita per causa del trambusto.
Al termina delle riprese, tutte le comparse locali erano stanche, ma visibilmente soddisfatte per l’esperienza vissuta. Il coro delle opinione è stato unanime: «Alla prossima occasione io ci sarò di nuovo». Dunque, arrivederci al prossimo ciak! Ma… e Giovanna Mezzogiorno, direte voi? Purtroppo la sua presenza, nelle scene girate qui, non è prevista. Peccato!
d.p.�

8 commenti

  1. Sarebbe bello leggere dei commenti sull’esperienza di comparsa di coloro che hanno partecipato a queste riprese, lasciate un commento sulla vostra esperienza!!!

  2. E’ stata un’esperienza particolare, un tuffo indietro nel tempo… peccato il caldo, appunto. Gli abiti invernali, con indosso i quali bisognava…. anche correre, al sole…
    Magari nel teatro si stava più freschi.
    Peccato non aver visto Giovanna Mezzogiorno: magari anche il caldo era alleviato con un’allietante presenza…

  3. Ma, il film di Bellocchio, è un film per la tv o si si vedrà nei cinema? qualcuno mi sà rispondere? Grazie. Marco

  4. Il Saviglianese

    caro marco,
    il film è per il cinema. da indiscrezioni, visto lo spessore del regista, possiamo anticiparti che l’intenzione della produzione è di portarlo in un grande festival internazionale come Venezia, Cannes o Berlino.

  5. Il film uscirà nel 2009…

  6. Finalmente vedremo sul grande schermo la nostra bella città ! Savigliano se lo merita. Grazie per la risposta. Marco

  7. Peccato che il nostro teatro nel film apparirà trasformato in cinema e figurerà essere a Trento…

  8. siamo un’associazione di volontariato che organizza rassegne di cinema italiano.
    Da quando la nostra sala cinematografica è stata chiusa a causa degli alti costi di gestione,noi abbaimo voluto riportare il cinema dove non c,è piu,e ci facciamo carico dell’organizzazione.Siamo interessati a proiettare “Vincere”per l’estate del 2009.,ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *