Home / Racconigi / Il Consiglio comunale di Racconigi non si convoca più?

Il Consiglio comunale di Racconigi non si convoca più?

giunta.jpg

Il Bilancio di Previsione per il 2008 che il Comune si appresta a portare in Consiglio comunale è l’argomento che ha tenuto banco tra i politici, intervenuti numerosi alla festa dei trent’anni dell’asilo nido comunale.
Il Consiglio verrà convocato negli ultimi giorni di maggio, a distanza di ben cinque mesi dall’ultimo Consiglio comunale nel corso del quale l’Unione aveva, tra l’altro, presentato una mozione di sfiducia nei confronti di Giorgio Reviglio, che non era stata discussa.
«È assurdo che dal 28 dicembre 2007 non sia più stato convocato un Consiglio Comunale – si sfoga il capogruppo dell’Unione Gianpiero Brunetti –. Intendo proporre che abbiano luogo almeno ogni mese o mese e mezzo: non è giusto disabituare la gente al dibattito politico. Così si aumenta il disinteresse generale».
L’assessore alle Finanze Valerio Oderda non ha problemi a dichiararsi dello stesso parere: «È vero: stiamo sbagliando. Non so perché succedano queste cose. Sono anch’io d’accordo che i Consigli comunali andrebbero convocati più spesso».
Quanto a presupposte divergenze di idee all’interno della maggioranza, l’assessore minimizza, ma poi deve ammettere: «Nella seconda legislatura tutto diventa più difficile: in effetti fibrillazioni all’interno della maggioranza esistono».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *