Home / Savigliano / Treni per il Regno Unito, nuova commessa per Alstom

Treni per il Regno Unito, nuova commessa per Alstom

virgin.jpg

Nuova commessa per lo stabilimento Alstom di Savigliano. Il Dipartimento dei Trasporti del Regno Unito ha infatti annunciato che assegnerà ad Alstom la fornitura e manutenzione di treni ad alta velocità Pendolino, che verranno utilizzati sulla Londra–Glasgow. Il contratto, del valore complessivo di 1,8 miliardi di euro, verrà finalizzato ad agosto. Alstom fornirà quattro nuovi Pendolino. La flotta presente sulla linea, chiamaata “West Coast Main Line”, attualmente composta di 52 treni prodotti e manutenuti da Alstom dal 2003 e gestiti da Virgin Trains, salirà così a 56 treni. I nuovi convogli, formati ciascuno da undici carrozze, saranno messi in servizio nel 2011 e 2012. Inoltre, per soddisfare le esigenze di un crescente numero di passeggeri sulla linea, a 31 dei treni attualmente in servizio verranno aggiunte due carrozze ciascuno. Alstom realizzerà i 4 nuovi treni e le 62 carrozze supplementari nello stabilimento di Savigliano, centro di eccellenza per i treni ad alta velocità basati su tecnologia “tilting”, mentre il sistema di trazione e gli ausiliari saranno prodotti a Sesto San Giovanni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *